domenica 1 gennaio 2012

Le origini delle Olimpiadi.



E’ interessante andare a ricercare le origini delle Olimpiadi, l'evento che ogni quattro anni appassiona il mondo intero.
Le radici sono nei giochi panellenici che  erano competizioni sportive a carattere sacro in cui erano impegnate tutte le città della Grecia.
Nei giochi Panellenici si indicano quattro diverse manifestazioni sportive che si tenevano nell'antica Grecia. I quattro eventi erano:
  • I Giochi Olimpici - i giochi più importanti e prestigiosi, si tenevano ogni quattro anni ad Olimpia ed erano dedicati a Zeus
  • I Giochi Pitici - si tenevano ogni quattro anni nei pressi di Delfii ed erano dedicati ad Apollo.
  • I Giochi Nemei - si tenevano ogni due anni a Nemea ed erano anch'essi dedicati a Zeus.
  •  Giochi Istmici - si tenevano ogni due anni nei pressi di Corinto ed erano dedicati a Poseidone
I giochi venivano organizzati seguendo un ciclo di quattro anni, noto come Olimpiade che era uno dei modi in cui gli antichi Greci misuravano il tempo. I Giochi Olimpici venivano presi come punto di partenza, ovvero rappresentavano il primo anno del ciclo; nel secondo anno si tenevano sia i Giochi Nemei che i Giochi Istmici (in mesi diversi), seguiti dai Giochi Pitici nel terzo anno e da una nuova edizione dei Nemei e Istmici nel quarto. A quel punto il ciclo ricomiciava con la disputa dei Giochi Olimpici. Erano organizzati in questo modo affinché gli atleti potessero partecipare a tutti i giochi.
Il barone Pierre de Coubertin alla fine del XIX secolo ebbe l'idea di organizzare dei giochi simili a quelli dell'antica Grecia, e quindi preclusi al sesso fiemminile, ma su questo punto non venne ascoltato. La prima Olimpiade dell'era moderna si svolse ad Atene nel 1896.In epoca successiva furono istituite anche le Olimpiadi invernali e le Paraolimpiadi. 

1 commento:

  1. Pak job Ads and advertisements for Karachi,Lahore,Quetta,Peshawar,Multan,Hyderabad,Rawalpindi,Islamabad and http://allpkjobz.blogspot.com all cities of Pakistan.

    RispondiElimina